Amburgo, paura in aeroporto: 68 intossicati

Uno spray urticante, che si è diffuso nell’aria attraverso l’impianto di climatizzazione. Sarebbe questa la causa che ha provocato in mattinata l’intossicazione di decine di persone e la chiusura dell’aeroporto di Amburgo, per circa un’ora. Secondo gli inquirenti non si sarebbe però trattato di un attentato. Secondo le ultime notizie, 68 sono le persone colpite da malori. Tredici aerei sono rimasti coinvolti dall’emergenza, due sono stati dirottati a Brema e gli altri sono rimasti in attesa in pista, o in volo sullo scalo. (ANSA)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close