A Roma giovedì 28 aprile sciopero dei trasporti: a rischio bus, metro e ferrovie

sciopero mezzi roma

foto @pixabay.com

Giovedì 28 aprile è in programma uno sciopero dei trasporti di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, indetto dalla Faisa Confail. A Roma saranno a rischio bus, tram, metro e le ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord. Coinvolte anche le linee periferiche della Roma Tpl.
Come in altre occasioni, poi, possibili disagi pure per il servizio delle biglietterie metro e ferroviarie, per le attività al pubblico di Roma Servizi per la Mobilità, in particolare lo sportello permessi di piazzale degli Archivi, all’Eur, e il contact center infomobilità 0657003, e nelle stazioni non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale.

Anche i mezzi Cotral saranno interessati dallo sciopero. L’azienda ha informato che “saranno garantite tutte le corse fino alle 8.30 e quelle alla ripresa del servizio alle ore 12.31”. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.
Di seguito le motivazioni poste alla base della vertenza dall’organizzazione sindacale: “Per rivendicare il rinnovo del Ccnl di categoria scaduto nel 2017; per la revisione delle retribuzioni in relazione all’aumento del costo della vita; per la sicurezza sul lavoro, l’orario e l’organizzazione del lavoro, ivi compresa quella dello smart working”. (Agenzia DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close