Attentato Barcellona, ucciso anche italiano

bruno

Ci sarebbe una vittima italiana dell’attentato di Barcellona. Si tratterebbe di Bruno Gulotta, responsabile marketing e vendite di Tom’s Hardware, 35 anni di Legnano. La conferma, pero’, non arriva ancora dalla Farnesina o dall’ambasciata italiana in Spagna, ma dal datore di lavoro dello stesso Gulotta che in un post su Facebook ha scritto: “Era un amico, un padre e un collega – si legge- Era una delle colonne di Tom’s Hardware, un punto di riferimento per tutti. Ci manchera’ tutto di lui. Un grande abbraccio a Martina e ai piccoli”. La Farnesina conferma i tre italiani feriti a Barcellona nell’attentato, non ancora la vittima. Sulla vittima “sarebbe improprio confermare, siamo una struttura istituzionale”, ha detto Stefano Verrecchia, Capo unita’ di crisi del ministero degli Affari Esteri, intervistato da Rainews, sottolineando come non siano arrivate ancora conferme. Sulla stima del numero dei connazionali presenti, “siamo preoccupati per alcuni, ma in numero ridotto. Ci sono tre feriti, aspettiamo”. (Agenzia Redattore Sociale)

COPIA SNIPPET DI CODICE