Vittorio Cecchi Gori: carriera e vita privata

Vittorio Cecchi Gori  è un imprenditore italiano figlio del noto produttore cinematografico Mario Cecchi Gori.

Vittorio Cecchi Gori: carriera

E’ proprio con il padre che lavora nel campo dell’imprenditoria cinematografica per poi dedicarsi alla Telvisione. Con l’obiettivo di sfidare Rai e Mediaset, acquista nel 1994 le reti Videomusic e Telemontecarlo ed entra nell’azionariato di Telepiù.

Come produttore produce film di successo e pluripremiati come Il postino che vince un Oscar, per la migliore colonna sonora, e La vita è bella che vince tre Oscar.

Vittorio Cecchi Gori si dedica anche anche la calcio e dal 1993, anno della morte di suo padre, e fino al 2002, è presidente della Fiorentina.

Nel 1999, per sopraggiunte difficoltà economiche, è costretto a vendere tutto, mantenendo però la proprietà di numerose sale cinematografiche nelle più grandi città italiane.

L’imprenditore si affaccia anche alla politica quando viene eletto senatore nel Partito Popolare Italiano dal 1994 al 1996. Ci riprova alle elezioni politiche del 2006 candidandosi nella circoscrizione Lazio 1 ma non viene eletto.

Vittorio Cecchi Gori: vita privata

Vittorio Cecchi Gori è nato il 27 aprile del 1942 a Firenze. Fidanzato negli anni ’60 con Maria Grazia Buccella è stato sposato dal 1983 al 2000 con l’ex attrice Rita Rusić e ha successivamente avuto una relazione di tre anni con la showgirl Valeria Marini. Con Rita Rusić ha avuto 3 figli e ai figli Mario e Vittoria.

Vittorio Cecchi Gori è stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close