(VIDEO) Shoah, Elena Perziano: “Mio padre deportato, dov’era l’uomo?”

CROTONE – Ha raccontato la storia di suo padre deportato nei campi di concentramento. Lo ha fatto davanti a decine di bambini, che ascoltavano attenti e commossi. Elena Perziano è la figlia di Giuseppe Perziano, crotonese, deportato nei campi di concentramento nazisti dal 1943 al 1945. “Mio padre non ha mai voluto parlarci di quell’orrore che ha vissuto. Solo negli ultimi anni della sua vita si è aperto” ha detto nella sala consiliare del comune di Crotone nel corso di un’iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale in occasione della Giornata della Memoria. (LEGGI IL RESOCONTO DELL’INIZIATIVA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close