Uccide la fidanzata e si suicida

A Tenno, in Trentino, i carabinieri hanno trovato una coppia di giovani morti all’interno di un’abitazione, lui di 24 anni, lei di 22. In casa sarebbe stata trovata anche la pistola. Ad allertare i militari sono stati i vicini di casa, che avevano sentito i colpi di arma da fuoco provenienti dall’abitazione. L’ipotesi al momento più accreditata dagli investigatori è quella dell’omicidio-suicidio: sarebbe stato il giovane a sparare alla fidanzata, per poi togliersi la vita. Indagano i carabinieri della compagnia di Riva del Garda.

I due erano fidanzati da sei anni e – secondo quanto appurato dai carabinieri, i due avrebbero avuto qualche diverbio negli ultimi giorni. Si tratta di Mattia Stanga, 24 anni, e di Alba Chiara Baroni, 22 anni, una coppia nota in paese e che, secondo quanto appurato dai carabinieri, avrebbe avuto qualche diverbio negli ultimi giorni. Discussioni note anche ai familiari, che però non avevano ipotizzato un simile epilogo. L’abitazione, di proprietà del giovane, si trova nella parte bassa di Tenno, la zona residenziale. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close