Toscana, approvata proposta di legge antismog

roma smog senz'auto

FIRENZE La Regione Toscana sta mettendo le gambe al Protocollo d’intesa “antismog” sottoscritto il 30 dicembre scorso con Ministero dell’ambiente e Anci. La giunta ha adottato la proposta di legge di modifica della Legge regionale 9/2010 “Norme per la qualità dell’aria” che adesso sarà trasmessa al Consiglio per l’approvazione. Con questa modifica si predispongono strumenti più mirati e più stringenti per far fronte all’emergenza inquinamento. Due gli aspetti salienti: saranno approvate le linee guida, i criteri e le modalità che serviranno a elaborare i Piani di azione comunale (PAC) e a definire le situazioni a rischio di superamento delle soglie di allarme e dei valori limite.

Inoltre saranno determinati specifici indici di criticità tenendo conto delle misurazioni effettuate, senza soluzione di continuità, cioè anche a cavallo di due anni di riferimento e in linea con il protocollo di intesa firmato a dicembre che, per il PM10, identifica in 7 giorni il termine dei superamenti delle soglie per l’attivazione delle misure emergenziali.
La proposta di legge contiene anche il necessario rafforzamento dei poteri sostitutivi in capo alla Regione. Adesso la Regione procederà a indicare i criteri che i Comuni dovranno applicare per apportare le integrazioni dei PAC ed il termine entro il quale i Comuni dovranno provvedere. (Agenzia Redattore Sociale)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close