“Siamo governati da cretini”

Don Emilio Lingiardi

Don Emilio Lingiardi

CREMA – “Siamo governati da cretini”. A pronunciare queste parole è don Emilio Lingiardi, parroco di Crema, durante l’omelia in Cattedrale il 10 gennaio. Come riporta l’Inviato Quotidiano, il sacerdote, commentando il passo del Vangelo del giorno, che racconta il battesimo di Gesù, ha fatto dapprima riferimenti alla sacralità della famiglia: “La bellezza di questa realtà famigliare va difesa. Non come una cosa astratta. Le famiglie, fondate su un legame duraturo, sono l’ambiente concreto e quotidiano dentro cui fiorisce la nostra umanità”.

Poi, partendo dal luogo dove il battesimo di Gesù avvenne, il fiume Giordano, don Emilio ha ricordato le tante sofferenze umane che avvengono in posti come la Terra Santa e non solo.

Da qui il duro attacco ai governati, definiti più volte cretini “che pensano che la priorità siano le unioni civili, mentre lasciano che ci sia gente costretta a mangiare l’erba per sopravvivere”, riferendosi in questo caso ai recenti fatti di Madaya, città assediata della Siria dove gli abitanti stanno morendo di fame.

Situazioni drammatiche e purtroppo quotidiane che secondo il parroco di Crema non trovano spazio nell’agenda politica di chi ci governa: “Siamo governati da cretini. Abbiamo situazioni di sofferenza, gravi crisi umanitarie da affrontare, e il governo che fa? Pensa alle unioni civili”.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close