Settimana Nazionale Dislessia, gli appuntamenti a Crotone

CROTONE – Informare e formare. Mai come nel caso della Dislessia, questi due termini sono fortemente concatenati tra loro e saranno il cardine degli eventi della Settimana Nazionale dedicata a questa patologia che sono stati presentati questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Crotone.

Dal 5 all’8 ottobre una serie di iniziative accenderanno i riflettori su un tema ancora poco conosciuto ma che, purtroppo, ha una alto indice di soggetti che ne sono affetti.

La dislessia è un disturbo del neuro sviluppo che riguarda la capacità di leggere, scrivere e comprendere in modo corretto. I disturbi si manifestano con l’inizio della scolarizzazione.

Le iniziative della Settimana Nazionale della Dislessia sono state illustrare il vice sindaco Antonella Cosentino, il presidente della sezione di Crotone dell’Associazione Italiana Dislessia Fabrizio Marescalco, la pedagogista Patrizia Sbezi, la psicologa Rosita Corigliano, la psicologa Maria Assunta Martino, la dottoressa Anna Lucia Perrupato

Il 5 ottobre alle ore 15.30 a Santa Severina presso l’Istituto “Borrelli” si terrà un convegno dal titolo “DSA: conoscerli per viverli” rivolto a studenti e docenti che si propone di informare come affrontare i disturbi specifici dell’apprendimento.

Il 6 ottobre alle ore 9.30 presso l’Istituto Nautico l’iniziativa “Tra i banchi di scuola”, la dislessia raccontata ai ragazzi.

Il 7 ottobre alle ore 15.30 presso l’Istituto Lucifero incontro con studenti e docenti sul tema “dalla diagnosi alle buone prassi”.

L’8 ottobre in piazza della Resistenza dalle ore 17.00, la dislessia scende in “piazza”.

I volontari della sezione AID di Crotone saranno a disposizione per informazioni e consigli sulla dislessia.

“Abbiamo ritenuto importante il coinvolgimento della scuola, che insieme alla famiglia rappresenta un riferimento importante per conoscere ed affrontare la dislessia” ha dichiarato il presidente della presidente della sezione di Crotone dell’Associazione Italiana Dislessia Fabrizio Marescalco

“L’amministrazione Pugliese ha affiancato l’iniziativa con grande attenzione per il tema importante che si propone. E’ fondamentale una informazione capillare sulla dislessia e creare una sinergia positiva tra scuola, famiglia, istituzioni ed associazionismo” ha detto l’assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close