“Priorità ai diritti dei bambini e non agli egoismi innaturali”

Antonio Marziale

Antonio Marziale

“Basta col trasformare i diritti sacrosanti dei bambini in filosofismi e ideologismi, per appagare egoismi del tutto innaturali”: è l’invettiva lanciata dal sociologo Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori, intervenendo nel dibattito sul Decreto Cirinnà, adozioni gay e utero in affitto.

“Non si possono piegare i diritti naturali dei bambini a tendenze modaiole,  a confronti politicamente e religiosamente partigiani e ad egoismi sessuali – incalza Marziale – perché tutto ciò rende i piccolini alla stregua di merci. E se negli altri Paesi questa tendenza va per la maggiore, l’Italia deve ricordarsi di essere stata culla dei diritti umani e non già carro trainato da vacche e buoi”.

“E’ scontato che io condanni le violenze di genere e tutto ciò che è offesa alla persona in quanto tale, a prescindere dall’orientamento sessuale, sacro e inviolabile – precisa il presidente dell’Osservatorio – ma è tempo di invertire una rotta che prevede che se non si è solidali con tutto ciò che rivendica la comunità omosessuale si è criminali”.

Il sociologo conclude: “L’utero in affitto ed altre modifiche del genere sono una sfida alla natura, alle sue leggi ed al diritto dei bambini di avere madre e padre e poi orientarsi nella vita adulta come meglio creda. Se ciò significa essere omofobi, allora sono omofobo tanto quanto sono eterofobi i gay. Ma non è questo il punto, il centro dell’interesse sono i diritti dei minori”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close