Pensione per cani a Firenze, si paga in base all’Isee

pensione per cani a firenze

FIRENZEUna ‘pensione’ per i cani nel ‘Parco degli animali’ di Ugnano nel Comune di Firenze. Si tratta di una misura contenuta in una delibera presentata dall’assessore all’ambiente Alessia Bettini, approvata dal Consiglio comunale, in cui si introduce un servizio a tariffa, legata alle fasce Isee, per coloro che non possono tenere il cane ed hanno bisogno di una sistemazione temporanea per il proprio animale. “La pensione per cani – spiega Bettini – è stata in funzione in forma sperimentale dal 17 giugno al 7 settembre dello scorso anno. Il successo dell’iniziativa, testimoniato dalle oltre cento richieste ricevute e soddisfatte solo in parte per ragioni di posto, ha portato alla delibera”. In quei due mesi e mezzo, infatti, sono state accettate 30 prenotazioni di cui 22 confermate e 8 disdette.

Complessivamente sono stati ospitati 27 cani di residenticon 6 box destinati alla pensione. Le tariffe hanno portato nelle casse dell’amministrazione oltre 4.000 euro e sono state adottate in base all’Isee del padrone. In tutto si tratta di 4 fasce di reddito con tariffe che vanno da un minimo di 5 euro al giorno fino ad un massimo di 15 euro al giorno. (DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close