Patto per il Sud, Emiliano: “I soldi non ci sono”

ROMA – “Vi ricordate i ‘Patti per il Sud’ firmati dal Governo e dalle varie Regioni per le città? Beh, non c’è neanche un euro disponibile”: a dirlo ai giornalisti è il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, alla conclusione di un vertice, a Palazzo Chigi, fra governatori e il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

“Di quelle somme dovremmo fare immediato utilizzo perché- prosegue Emiliano- se non cantierizziamo le opere entro il 2019, perderemo tutti i fondi. Il meccanismo prevede la posposizione di 35 miliardi di euro su 46 a dopo il 2020, quindi matematicamente noi non riusciremmo a cantierizzare le opere e il governo tornerà in possesso di quel danaro che nel frattempo non possiamo spendere per l’unica manovra macroeconomica possibile e cioè gli investimenti per tirare su il ciclo economico. Lo abbiamo precisato e il Presidente del Consiglio mi ha detto che per verificare se questa cosa effettivamente è vera dobbiamo rinviare alla “cabina di regia”. Nella realtà è la legge di bilancio che ha previsto questa posposizione e dunque quello che avevamo detto in passato, e cioè che i “patti per il Sud” erano solo purtroppo una apparenza, è rimasto confermato dalla riunione di oggi e questo ovviamente mi preoccupa moltissimo”.

“La legge di Bilancio 2017 è chiara: il Fondo Sviluppo e Coesione (FSC), ha una dotazione di 46,6 miliardi per il ciclo 2014-2020. Secondo la Legge di Stabilità 2014 del Governo Letta l’80% dell’FSC deve essere investito al Sud. Quando il Cipe delibera la spesa per le infrastrutture, delibera sull’FSC- si legge nella nota diffusa da Michele Emiliano- Come evidenziato nella tabella 1 dedotta da una scheda del Servizio Studi della Camera dei Deputati, l’allocazione di quei 46,6 miliardi è la seguente: 3,4 miliardi nel 2017, 3,9 miliardi nel 2018, 4 miliardi nel 2019 , 35,1 miliardi nel 2020 e anni seguenti“, e “in termini di cassa le autorizzazioni di spesa sono pari a 2,6 miliardi per il 2017, a 3,5 miliardi per il 2018 e a 3,8 miliardi per il 2019”.

Insomma, “È evidente- conclude Emiliano- la necessità che il Governo faccia tutto quanto in suo potere per mettere a disposizione queste somme immediatamente, pena la impossibilità di realizzare il masterplan del Sud”. (DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close