Londra, Sadiq Khan é il primo sindaco musulmano

sadiq khan

ROMASadiq Khan, il candidato laburista d’origine pachistana: è il primo sindaco musulmano di una metropoli occidentale. Quarantacinque anni, guiderà la città di Londra per i prossimi quattro anni. Khan ha superato il suo avversario, il conservatore Zac Goldsmith, figlio del finanziere sir James Goldsmith e della aristocratica angloirlandese lady Annabel Vane-Tempest-Stewart, ‘regina’ dei salotti e della vita notturna londinese.

I genitori del neosindaco arrivarono a Londra nel 1970 lasciando il Pakistan: Khan è il quinto di otto figli, sette fratelli e una sorella. E’ vissuto nelle case popolari a Earsfield, un sobborgo a Sud di Londra. Suo padre ha fatto per 25 anni l’autista di autobus e sua madre la sarta. Una storia che il sindaco musulmano ha messo nero su bianco sui manifesti elettorali: “La mia è la classica storia londinese: mio padre conduceva un autobus, mia madre cuciva vestiti. Londra mi ha dato la possibilità di andare da una casa popolare al governo”. Si è laureato in Giurisprudenza. Esperto di diritti umani ha intrapreso la strada della politica. Anche la moglie Saadiya, con cui ha due figlie, fa l’avvocato. E’ a favore dei matrimoni omosessuali e ha improntato la sua campagna elettorale all’insegna dell’integrazione. E’ stato accusato di essere simpatizzante con gli estremisti  (per i suoi incontri, in passato, con l’imam Suliman Gani), ma lui ha dichiarato: “Dal primo giorno sarò sul piede di guerra contro i terroristi“. (DIRE-Agenzia Redattore Sociale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close