Londra, perde scommessa: cronista del Telegraph corre in mutande

dan hodges

Il giornalista Dan Hodges in mutande

LONDRA  – Ha sfidato la pioggia londinese correndo lungo Trafalgar Square con addosso soltanto un paio di boxer e le scarpe da ginnastica: Dan Hodges, 46 anni, giornalista politico di uno dei quotidiani più famosi della City e non solo, The Telegraph, ha pagato così la scommessa persa lo scorso anno, quando durante le elezioni in Inghilterra scrisse su Twitter che l’Ukip, il partito inglese guidato da Nigel Farage, non avrebbe raccolto più del 6% delle preferenze. Le urne non gli diedero ragione, perché il Partito per l’Indipendenza del Regno Unito riuscì a raggiungere il 12%.

Una scommessa è una scommessa e il cronista del Telegraph, avendola persa, ha mantenuto la parola. Si è spogliato e si è messo a correre verso Parliament Square dove ha commentato, con ironia, la sua esperienza: “Mi sento rinvigorito”. E sul Telegraph, nel raccontare la sua impresa, aggiunge: “Io che non corro mai se non per raggiungere il taxi più vicino!”.
A guadagnarci non è stata soltanto la salute del giornalista britannico: la corsa in mutande di Hodges ha permesso di raccogliere 1000 euro in beneficenza, destinati all’associazione Terrence Higgins Trust, che si occupa di malattie sessualmente trasmissibili. (giornalistitalia.it)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close