Killa Dizez, il documentario sugli Ebola Fighters di Emergency

documentario killa dizez

ROMA  – Sarà presentato a Roma il 26 gennaio alle ore 21, alla Casa del Cinema, il documentario “Killa Dizez” di Nico Piro, che racconta il lavoro degli “Ebola Fighters” di Emergency per sconfiggere il virus, che per un anno e mazzo ha sconvolto la vita della Sierra Leone, della Liberia e della Guinea.

Il giornalista ha visitato la Sierra Leone nel gennaio 2015, durante il picco dell’epidemia nel Paese. Da quel viaggio è nato il documentario “Killa Dizez”, (“La malattia assassina”, come Ebola è spesso chiamata in lingua Krio), che racconta il lavoro senza sosta dei medici e degli infermieri, anche all’interno della famigerata “Zona rossa”. “Killa Dizez” è il racconto di questa esperienza, delle vite dei malati e dello staff incontrato negli ospedali di Emergency e di chi in Sierra Leone ha continuato a vivere faccia a faccia con un virus terribile.

Il Trailer

Emergency, arrivata in Sierra Leone alla fine della guerra civile, improvvisamente si è ritrovata in prima fila nella lotta all’Ebola. Una lotta durissima, che in Sierra Leone è costata la vita a 3.955 malati e oltre 200 operatori sanitari.

I centri allestiti fino a quel momento in Sierra Leone avevano soprattutto l’obiettivo di isolare i contagiati. Emergency ha deciso di fare un passo in più, necessario, ma non scontato tra chi stava lavorando per contenere l’epidemia: curare i malati.  Mentre il virus galoppava con oltre 100 nuovi malati ogni giorno, Emergency ha aperto un Centro per la cura dei malati di Ebola e una terapia intensiva, l’unica per i malati di Ebola in Africa occidentale, per offrire agli africani le stesse cure a disposizione dei malati curati in Occidente.

Alla presentazione del documentario, oltre a Nico Piro, sarà presente anche Rossella Miccio, coordinatrice dell’Ufficio umanitario di Emergency.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close