Isola di Capo Rizzuto, nominata commissione d’accesso al Comune

La Prefettura di Crotone informa che “su sulla base degli elementi emersi dalla convalida del provvedimento giudiziario emesso dalla DDA di Catanzaro in data 15 maggio scorso e al fine di verificare se ricorrano pericoli di infiltrazione e/o condizionamenti da parte della criminalità organizzata nell’ambito dell’Amministrazione comunale di Isola di Capo Rizzuto, il Prefetto di Crotone, è stato delegato dal Ministro dell’Interno all’esercizio dei poteri di accesso ed accertamento con le modalità e la tempistica di cui all’art. 143 del dlg.vo 267/2000”.

“Per l’esecuzione dei predetti accertamenti – si legge in un comunicato –  il Prefetto di Crotone, con provvedimento in data 23 maggio 2017, ha nominato la commissione d’accesso che s’insedierà a breve e che espleterà l’incarico entro il termine di tre mesi dall’insediamento, rinnovabili una sola volta per un periodo massimo di ulteriori tre mesi”.

“La Commissione – conclude la nota – è composta da un Prefetto del Ministero dell’Interno, da un ufficiale dei Carabinieri appartenente al Comando provinciale di Crotone e da un funzionario tecnico del Provveditorato interregionale opere pubbliche di Catanzaro”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close