Isola di Capo Rizzuto, dopo incendio ad abitazione il sindaco si sfoga: “Lo Stato si svegli”

Il sindaco di Isola di Capo Rizzuto, Gianluca Bruno, affida a un post su Facebook il suo sfogo dopo l’incendio che distrutto la sua abitazione estiva.

Bruno pubblica le foto (GUARDA LA FOTOGALLERY) di ciò che rimane della struttura e scrive: “Questo è ciò che rimane dell’abitazione estiva al Tucano. Da non crederci ancora, basito alla telefonata che mi annunciava dell’incendio avvenuto. Lo dico seriamente e senza piagnistei: lo Stato si svegli, amministrare e denunciare purtroppo significa anche questo!

Non è la prima volta che capita al sottoscritto e famiglia ormai, ancora oggi ho detto e confermato alle forze dell’ordine che la città di Isola necessita di sicurezza generale. Mai avrei immaginato che si potesse arrivare a tanto, senza retorica non voglio dire di non essere risentito dell’ingente danno e degli affetti che non riavremo più. Ma la ricostruiremo per non darvi la soddisfazione di averci piegato o sconfitto. Siete dei perdenti, tutto qui. Ringrazio tutti coloro che ci stanno dimostrando gesti di vicinanza”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close