Incidente Erasmus, una borsa di studio in memoria delle vittime

bus erasmus incidente spagna

FIRENZE – Una borsa di studio da 1.500 euro dedicata alla memoria delle tre studentesse dell’università di Firenze rimaste uccise nell’indicente stradale in Spagna il 20 marzo scorso. Lo ha deciso questa mattina la giunta approvando un’apposita delibera presentata dalla vicesindaca e assessore all’università Cristina Giachi.

Le borse di studio saranno erogate attraverso il ‘Premio ricerca Città di Firenze’, l’iniziativa annuale per sostenere la ricerca scientifica di giovani studiosi che abbiamo studiato o lavorato presso l’Università di Firenze.
“Ricorderemo Valentina, Elena e Lucrezia – ha spiegato la vicesindaca Giachi – premiando un giovane meritevole che abbia realizzato uno studio scientifico in materie economiche, la facoltà delle tre ragazze. Il lavoro sarà pubblicato dalla Florence University Press”. (Agenzia Redattore Sociale)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close