In libreria I racconti del trappeto, il nuovo libro di Angela Brasacchio

Si intitola I racconti del trappeto, l’ultimo libro di Angelina Brasacchio, è edita dalla CSA Editrice.Storie ambientate in Calabria, regione del profondo Sud Italia, ispirate a episodi accaduti, filtrati dal tempo e dal passaparola al punto di diventare leggenda e mitologia locale, in un arco temporale che va da inizio Novecento agli anni ’70 del secolo scorso. “Carminella che se l’inghiottì la terra”, “Il Ramarro”, “Tonina a ‘mpreggiata”, “A ‘za Peppina che andava con i morti” e molti altri costituiscono una galleria di protagonisti affascinanti e atipici, che in una polifonia di voci collettive narrano una storia sociale romanzata con connotati di Antropologia Culturale.L’opera “I Racconti del Trappeto”, con tutte storie originali e rappresentative della cultura della gente di Calabria dell’epoca, segue il percorso tracciato dall’autrice con “Racconti dal Sud”, raccolta di successo pubblicata anche nel Regno Unito con il titolo “Tales from the Italian South” dalla casa editrice londinese Aspal Press.

Angelina Brasacchio è nata e vive a Strongoli, in provincia di Crotone. È stata docente di Filosofia e Storia nei Licei. Ha conseguito la laurea presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha pubblicato romanzi e racconti la cui cifra narrativa è prevalentemente la storia sociale romanzata.Ha pubblicato “Il figlio della Vipera” nel 2009 con la casa editrice Città del Sole. Nel 2011 ha pubblicato con la CSA Editrice “Lo specchio della matrona”. A settembre del 2014 è arrivata finalista al premio letterario nazionale indetto dalla casa editrice  LiberEtà, con il romanzo “Il vestito della sposa”. Sempre con la CSA Editrice  ha pubblicato a  marzo 2016 “Racconti dal Sud”, opera tradotta e pubblicata anche nel Regno Unito nel 2021 dalla casa editrice londinese Aspal Press con il titolo “Tales from the Italian South”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close