Frollini vegani al cacao bicolore, ricetta semplice con pochi ingredienti

frollini vegani al cacao

Esistono diversi tipi di biscotti, ma di sicuro tra i più amati ci sono i frollini! Sono dolcetti ottimi per una prima colazione o per accompagnare un tè pomeridiano. Ecco una ricetta semplice per preparare i nostri frollini vegani al cacao bicolore, per quale ci occorrono pochi ingredienti.

Ingredienti

  • 15 cucchiai di farina 00
  • 150 g di margarina vegetale
  • 3 cucchiai e mezzo di zucchero
  • un cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • la scorza grattugiata di un limone

Frollini vegani al cacao, la ricetta per prepararli

La ricetta per preparare i frollini vegani al cacao bicolore è davvero molto semplice. Per prima cosa bisogna preparare la pasta frolla.

Dunque, versiamo in un contenitore la farina, la margarina e lo zucchero e impastiamo fino a quando non otterremo una pasta frolla omogenea e consistente.

A questo punto dividiamo in 2 la pasta frolla. In una parte del composto aggiungiamo la scorza grattugiata di un limone, nell’altra metà uniamo invece il cacao amaro in polvere.

Lavoriamo con le mani finché tutti gli ingredienti si amalgamano in maniera omogenea, ricopriamo con la pellicola e riponiamo in frigo per circa 30 minuti.

Passato questo tempo possiamo lavorare la nostra pasta frolla stendendola fino ad uno spessore di mezzo centimetro. A questo punto possiamo dare forma ai nostri frollini vegani al cacao bicolore.

frollini vegani al cacao Noi, ad esempio, con una tazzina abbiamo ricavato dei biscotti rotondi perfetti. Ma possiamo sbizzarrirci e creare dei biscotti dalle più svariate forme!

frollini vegani al cacao

Una volta ottenuti i nostri biscottini vegani, non resta che cuocerli: infornate in forno preriscaldato a 180° per 10-15 minuti.

frollini vegani al cacaoFrollini vegani al cacao, i nostri consigli

Nella ricetta dei frollini vegani al cacao, al posto del limone si può utilizzare anche della vaniglia. Se si ama un gusto più croccante si può aggiungere all’impasto della granella di nocciole. Per quanta riguarda la margarina, noi preferiamo quella senza grassi idrogenati ottenuta dai semi di lino, ricca di omega 3.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close