Esercito, donazione sangue a Bari

I militari dell’Esercito Italiano, in risposta ad un appello lanciato dalle Autorità sanitarie locali, rispetto ad un forte calo delle scorte di materiale ematico nei nosocomi del territorio regionale, hanno aderito prontamente alla campagna di emodonazione condotta nel capoluogo Pugliese con due simultanee donazioni effettuate presso le sedi del Comando Brigata Pinerolo e del dipendente Reggimento Logistico.

Le donazioni sono state effettuate grazie all’intervento delle autoemoteche del reparto di Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera Policlinico di Bari, diretta dalla Dottoressa Patrizia Pasqua Mongelli, e dell’Associazione Volontari Italiana Donatori di Sangue (AVIS) comunale di Bari, diretta dalla  Dottoressa  Alessandra De Mitrio.

La donazione svoltasi presso la Caserma “Italia”, sede del Comando della “Pinerolo”, rientra a pieno titolo tra le iniziative promosse dal protocollo d’Intesa recentemente siglato tra il Comando delle Forze Operative Sud e la Fondazione Italiana “Leonardo Giambrone” per sostenere la lotta alla Talassemia. Il documento firmato dal Comandante del COMFOP Sud, Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, e dalla Dott.ssa Angela Iacono, legale rappresentante della Fondazione “Leonardo Giambrone”, ha l’obiettivo di sensibilizzare i militari dell’area di responsabilità delle Forze Operative Sud verso la tutela della salute ed il benessere dei pazienti affetti da emoglobinopatie.

La “Pinerolo” collabora attivamente con l’AVIS Puglia ormai da anni per l’organizzazione di giornate dedicate all’emodonazione su tutto il territorio regionale e l’Esercito Italiano, ancora una volta, ha voluto concretamente la propria vicinanza ai cittadini in difficoltà, consolidando al contempo la sinergia con Istituzioni e associazioni che operano sul territorio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close