Crotone, un corso per imparare a difendersi con lo spray al peperoncino

CROTONE – Si chiama Gas O.C. ma è più comunemente conosciuto come spray al peperoncino, per via del principio attivo che sta alla base, la capsaicina, derivato dai frutti delle piante del genere Capsicum, tra cui vi è appunto il comune peperoncino. Si trova facilmente in vendita ed è un particolare lacrimogeno utilizzato per la difesa personale. In caso di necessità, il suo corretto utilizzo può neutralizzare l’eventuale aggressore: il Gas O.C., agendo essenzialmente sugli occhi e sulle mucose della bocca, causa una infiammazione provocando tosse, bruciore e lacrimazione prolungata.

Uno strumento non letale, quindi, che può salvare le potenziali vittime da violenze e aggressioni. E che bisogna comunque saper utilizzare. Proprio per questo, l’associazione Krav Maga Ugl Polizia di Stato, organizza a Crotone un corso per insegnare, in particolare a persone vulnerabili quali donne e ragazzi, ed a categorie che operano nell’ambito della sicurezza (stewart, addetti alla sicurezza, guardie giurate), l’utilizzo di questo strumento a basso impatto, in casi di necessità.

Le lezioni, aperte a tutti, si terranno domenica 3 aprile presso la palestra dell’Istituto Pertini di Crotone, sito in Viale Giacomo Matteotti 26 (incrocio via XXV aprile), di fianco la piscina, dalle ore 09.00 alle ore 16.00, con pausa pranzo alle ore 13.00. Il corso, che verterà sia sugli aspetti tecnici dell’utilizzo dello spray sia sul contesto giuridico di riferimento, sarà tenuto dal maestro Antonio Monsellato, presidente dell’IKMI (Internationa Krav Maga Institute) esperto internazionale di Krav Maga; dall’Istruttore di 2° livello, Giovanni Buzzurro; dall’Istruttore specializzato in Spray O.C., Giuseppe Veltri. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di frequenza.

L’associazione Krav Maga Ugl Polizia di Stato, opera nella realtà crotonese dal 2008, organizzando a favore della cittadinanza, numerose iniziative volte a migliorare il livello di sicurezza, soprattutto a favore delle fasce più deboli della popolazione.

Nel tempo, l’Associazione, con il contributo determinante di diversi appartenenti alle forze dell’Ordine che ne fanno parte, ha costituito un riferimento nella realtà crotonese, organizzando corsi per difesa personale ed educazione alla legalità coinvolgendo, e spesso sostentando, soggetti appartenenti a realtà sociali a rischio.

Redazione

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close