Crotone, rubano offerte dei fedeli in chiesa: due arresti

Nell’ambito dei servizi ordinari di controllo del territorio, personale dell’U.P.G.S.P. della Questura di Crotone e del N.O.R. del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone hanno tratto in arresto due soggetti crotonesi resisi responsabili di furto aggravato in concorso per aver rubato le offerte dei fedeli all’interno di una chiesa di Crotone.

Nello specifico, nella mattinata di lunedì i due soggetti crotonesi sono entrati in chiesa e, dopo aver asportato l’intera colonnina per le offerte, si sono portati all’esterno e, dopo aver forzato la colonnina, si sono impossessati delle monete contenute.

L’intera scena, però, non è passata inosservata un passante il quale ha immediatamente allertato la sala operativa dei Carabinieri che ha subito condiviso l’informazione con la sala operativa della Polizia di Stato e dopo pochissimi minuti sul posto sono giunti poliziotti e i carabinieri che hanno così sorpreso i due soggetti nei pressi della predetta chiesa vicino alla cassetta delle offerte già forzata mentre erano intenti a contare e dividersi le monete appena trafugate.

Gli operatori hanno immediatamente bloccato i due e li hanno condotti in ufficio per gli atti di rito culminati con il loro arresto per il reato furto aggravato in concorso.

Successivamente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso la casa circondariale di Catanzaro.

Dopo la celebrazione dell’udienza per direttissima l’arresto è stato convalidato.

Ad un soggetto è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. mentre all’altro, quella del divieto di dimora nel territorio della Comune di Crotone.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close