Crotone: migranti e poliziotti, sfida all’ultimo gol

CROTONE – Immigrati contro agenti di Polizia. E’ stata una sfida all’ultimo gol quella svoltasi oggi al PalKrò di Crotone. A scendere in campo in occasione di una partita amichevole di calcio a 5, sono stati gli agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Crotone e gli ospiti del centro Sprar progetto Provincia di Crotone, sito in località Sovereto di Isola Capo Rizzuto, e gestito dalla Cooperativa Agorà Kroton. “L’evento – spiega la Cooperativa – è stato organizzato nell’ottica dell’interazione fra i migranti e gli agenti che quotidianamente espletano le pratiche dei richiedenti asilo”.

Nessuno spirito di competizione ma partecipazione e sportività hanno caratterizzato l’incontro che è stato “un momento per stare insieme in serenità”.

La partita è stata resa possibile grazie al questore di Crotone, Luigi Botte, che ha dato parere favorevole all’iniziativa e al Comune di Crotone che ha messo a disposizione la struttura sportiva.

Il risultato a fine gara è stato 5 a 3 per l’Ufficio Immigrazione. Ma sul quel campo, oggi, hanno vinto tutti.

Redazione

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close