Covid, via libera a terza dose vaccino per fragili e over 60

Alla luce delle ultime deliberazioni di Ema via libera alla terza dose (booster) di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60 sempre dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione. Cosi’ il ministero della Salute in una circolare.

LEGGI ANCHE–> Covid, due italiani su tre dicono sì al vaccino obbligatorio

“Sulla terza dose o booster, l’orientamento in Italia è quello di offrire la possibilità del richiamo ai fragili, alle persone molto anziane, agli ospiti delle Rsa e agli operatori sanitari over 60. É possibile però che nelle prossime ore venga emanata una nuova circolare per indicazioni più precise per pazienti iperfragili e vedremo come regolarci per le altre fasce di età. Non si pensa per il momento a un richiamo generale per tutta la popolazione. Molti giovani- ricordiamo- sono stati vaccinati poche settimane fa”.

Lo afferma Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione, intervenendo nella conferenza della cabina di regia sul monitoraggio dell’epidemia da Covid-19. (Agenzia DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close