“Chi è di Scena” a Castrolibero: “Il Grande Gershwin” inaugura la sezione teatrale

Sarà la commedia musicale Il grande Gershwin”, per la regia di Turi Giordano e Manola Turi, ad inaugurare la sezione dedicata al teatro –  a cura dell’Associazione culturale Ditirambo –  che fa parte del  ricco cartellone di eventi artistici e culturali  della rassegna estiva “Chi è di Scena” giunta all’ XI edizione organizzata e promossa dall’Amministrazione Comunale di Castrolibero.  Si accendono nuovamente i riflettori, dopo il grande successo del concerto di Donatella Rettore, dell’Anfiteatro “V. Tieri” che ospiterà martedì 30 agosto alle ore 21.00  uno spettacolo che  racconta in chiave teatral-musical-coreografica la vita artistica del grande compositore newyorkese. Protagonisti Raimondo Todaro e Francesca Tocca, reduci dai grandi successi ottenuti rispettivamente a Ballando con le stelle e Amici. I due artisti – per la prima volta insieme –  si cimenteranno in una commedia musicale che catapulterà il pubblico nella magia degli anni ‘30. Si prosegue venerdì 2 settembre con “Talk e Show una lunga storia d’attore” commedia brillante con Gianfranco D’Angelo e Demo Mura. Lunedì 5 settembre sarà la volta dell’amatissimo Pippo Franco in “Brancaleone e la sua Armata, il lato tragicomico dell’esistenza umana.

La manifestazione “Chi è di scena”  quest’anno si offre al pubblico con una veste nuova legata alle interazioni culturali tra le arti del teatro, musica, cinema, laboratori e sport, rientrando a pieno titolo tra gli eventi storicizzati, promossi e finanziati dalla Regione Calabria grazie all’avviso cultura 2016.

“#interazioniculturali” questo lo slogan scelto dall’amministrazione comunale per “Chi è di scena” il cui conceptquest’anno punta i riflettori anche sul centro storico cittadino e sul parco fluviale per momenti dedicati allo sport ed al benessere.

Dal 1 settembre, infatti, ci  saranno due laboratori attivi , uno a cura della  scrittrice ed autrice di fiabe  per ragazzi, Grazia Fasanella, che coinvolgerà nonni e nipotini  nella biblioteca civica di Castrolibero con il racconto della fiaba “ Alastò.. storia di un cardellino” , il secondo  un laboratorio sul teatro di strada per l’infanzia e la gioventù “Una strada per gli angeli” rivolto ai  ragazzi dagli 8 ai 14 anni a cura di  “La Barraca” teatro.

L’intero programma della manifestazione è consultabile sui canali social della manifestazione e sul sito del Comune di Castrolibero. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close