Capo Colonna tra i “Luoghi del Cuore” Fai, un concerto per la raccolta firme

CROTONE – L’idea l’ha lanciata il cantautore crotonese Vittorio Rocca, è stata subito sposata dal Comitato promotore della raccolta firme per inserire il parco archeologico di Capo Colonna tra i Luoghi del Cuore del Fai e ha ottenuto il gratuito patrocinio del Comune e il sostegno della locale ProLoco. Un concerto per sensibilizzare sulla valorizzazione di una delle aree più belle e suggestive dell’intera Calabria invitando musicisti, cittadini, turisti ad apporre una firma sui moduli messi a disposizione dal Comitato. E’ quello che si terrà lunedì 25 luglio prossimo in Piazza Marinai d’Italia, sul lungomare cittadino e al quale aderiscono gratuitamente diversi artisti locali.

Esserci, come artisti e come spettatori è importante per sostenere un’iniziativa che se realizzata permetterebbe finalmente di poter intervenire concretamente sul parco archeologico, con investimenti mirati.

Un fine comune per tutelare un bene comune, per questo “bisogna viaggiare tutti nella stessa direzione, dal passato verso il futuro” spiega Antonio Grilletta, portavoce del Comitato. Dello stesso avviso anche l’assessore al Turismo e allo Spettacolo del Comune di Crotone, Giuseppe Frisenda, che aggiunge: “Solo quando si fa squadra si vince”.

Gli artisti che vogliono esibirsi durante la serata, possono contattare Vittorio Rocca entro le 13 di sabato 23 luglio: “Partecipate numerosi per una buona causa” è l’appello del musicista crotonese, cui fa eco Maria Grazia Grande della Proloco: “Abbiamo bisogno di tutti gli artisti di Crotone sia per promuovere la loro musica che per promuovere il territorio”.

Il censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”, promosso dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo, chiede a tutti i cittadini di segnalare i piccoli e grandi tesori che amano e che vorrebbero salvare. Come ha ricordato la referente provinciale del Fai, Margherita Corrado, si può firmare nei punti di raccolta firme sparsi per la città – Laga Navale, Proloco, diversi esercizi commerciali – oppure online collegandosi cliccando qui. C’è tempo fino al 30 novembre 2016.

Fino ad oggi, grazie al censimento, il Fai ha salvato e tutelato 68 Luoghi del Cuore in 15 regioni italiane.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close