Calabria: 16enne muore in incidente stradale, l’amico alla guida era ubriaco

Un ragazzo di 16 anni, Francesco Pio Talarico, è morto la scorsa notte in un incidente stradale a San Donato di Ninea, nel cosentino, mentre viaggiava a bordo di un’auto insieme ad altri quattro giovani.

Il conducente della vettura, Francesco Fata, di 25 anni, risultato ubriaco, é stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri con l’accusa di omicidio stradale. L’incidente é avvenuto lungo la strada provinciale 132, in località “Arcomano” di San Donato di Ninea. L’auto condotta da Fata e sulla quale viaggiava la vittima era un fuoristrada.

Il venticinquenne ha perso il controllo del mezzo, che é andato a finire a velocità sostenuta contro un muro. Francesco Pio Talarico é morto sul colpo, mentre gli altri quattro giovani che viaggiavano sul fuoristrada, compreso il conducente, sono rimasti feriti. Uno, in condizioni più gravi, é stato portato nell’ospedale Annunziata di Cosenza. Fata é risultato positivo al test alcoolemico. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close