Bologna, maratona cinematografica per ricordare David Bowie

david bowie

BOLOGNA – Dalle 18 di oggi a notte fonda, un film dopo l’altro: la Cineteca di Bologna ha deciso di organizzare una maratona cinematografica per ricordare la star David Bowie e per fare felici i fan bolognesi del cantante scomparso in questi giorni. Sullo schermo del Lumiere, senza interruzioni, saranno proiettati Labyrinth, Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, L’uomo che cadde sulla Terra e Miriam si sveglia a mezzanotte. Il biglietto è unico per tutti i film e costa 5 euro. Si parte alle 18, al Cinema Lumière (Piazzetta Pasolini, 2/b), con “Labyrinth – Dove tutto è possibile“, il film fantastico diretto nel 1986 da Jim Henson in cui Bowie interpreta il ruolo di Jaret, il re dei Goblin. Sua anche la colonna sonora.

A seguire, alle 20 appuntamento con il documentario di Pennebaker “Ziggy Stardust and the Spiders from Mars” del 1973, presentato da Pierfrancesco Pacoda. Per introdurre “L’uomo che cadde sulla Terra“, realizzato nel 1976 da Nicolas Roeg, arriverà invece l’ex assessore alla Cultura del Comune di Bologna, Alberto Ronchi. La proiezione di questa pellicola, che costituisce l’esordio di Bowie in veste d’attore in un lungometraggio, è alle 21.45. A chiudere la serata, a mezzanotte e un quarto, “Miriam si sveglia a mezzanotte”, esordio del regista Tony Scott nel 1983. (DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close