Azzolina: “A settembre lezioni metà a scuola e metà a casa”

scuola

Per la ripresa scolastica a settembre “una delle opzioni possibili è la didattica mista, con metà studenti in classe e metà collegati da casa“, alternati ogni tre giorni. Lo dice la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, intervistata da Maria Latella su SkyTg24.

“Non abbiamo mai parlato di doppi turni degli insegnanti, le polemiche sono tutte infondate”, sottolinea.

“Chi dice che a settembre si possano assumere docenti con un concorso per titoli sta mentendo spudoratamente. Se abbiamo impiegato 5 mesi dal decreto scuola per bandire concorsi che sono attesi da anni da precari e neolaureati, se noi cambiassimo le norme a settembre non assumeremmo nessuno“, ha poi precisato. (Agenzia DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close