Acortodilibri, concorso di “corti che raccontano le biblioteche”

concorso a corto di libri

ROMA – Ha preso il via ieri 2 febbraio e proseguirà fino al 30 aprile 2016 l’ottava edizione del concorso  “A corto di libri. I cortometraggi raccontano le biblioteche”, organizzato da Aib, Associazione Italiana Biblioteche e da Ifla, International Federation of Library Associations and Institutions, in collaborazione con Regione Umbria, Gallucci editore, MediaLibraryOnLine, Del Vecchio editore. Il concorso  è l’unico dedicato alle biblioteche e più in generale alla promozione della lettura, e nel corso delle prime edizioni ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di cortometraggi da tutta Italia.

Sono tre le sezioni di concorso: a soggetto, pubblicità, documentario; a queste si aggiunge quest’anno la categoria Metropolitan libraries, premio internazionale Ifla. Come da regolamento, ciascun partecipante può presentare una sola opera per sezione o categoria, avente come tema il mondo delle biblioteche e la professione bibliotecaria. La categoria Metropolitan libraries ha come tema le biblioteche pubbliche nelle grandi aree urbane.

Una giuria internazionale, presieduta dal critico cinematografico Fabio Melelli, sceglierà la miglior opera per ogni sezione e per la categoria Metropolitan libraries: fra i vincitori delle tre sezioni assegnerà un premio al miglior video assoluto dell’edizione 2016. I vincitori delle tre sezioni riceveranno un attestato, libri, un abbonamento Mlol Plus, due biglietti omaggio per il Salone e un rimborso spese per la partecipazione alla premiazione. Il vincitore assoluto riceverà inoltre un premio di 500 euro. Il vincitore del premio internazionale Ifla riceverà un premio di 1000 euro in attrezzature video. La premiazione avverrà al Salone del Libro di Torino domenica 15 maggio 2016. Tutti i video partecipanti saranno pubblicati sul canale youtube “acortodilibri”. (Agenzia Redattore Sociale)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close