A Isola Capo Rizzuto sopralluogo su strade provinciali, FdI: “Ci saremmo aspettati di essere invitati”

Nella giornata di ieri, il vicepresidente della Provincia di Crotone, Giuseppe Fiorino, insieme al consigliere provinciale con delega alla Viabilità, Vincenzo Lagani, al consigliere Raffaele Gareri e al dirigente del. Settore Viabilità ing. Francesco Benincasa, hanno effettuato un sopralluogo nel territorio del comune di Isola Capo Rizzuto, in particolare sulle strade provinciali 46, 48,50 e 51 e la strada provinciale 49 in località Capocolonna. A darne notizia è lo stesso ente intermedio sulla propria pagina Facebook.
All’iniziativa, erano presenti anche il sindaco di Isola Capo Rizzuto Maria Grazia Vittimberga, il presidente del consiglio comunale Luigi Rizzo, l’assessore alla Viabilità Gaetano Muto e il consigliere comunale Domenico Bruno. Il sopralluogo era volto a verificare le criticità segnalate soprattutto per quel che riguarda la SP 46, ma anche per constatare il completamento dei lavori che hanno interessato la SP 49,la SP 50 e la SP 51: in fase di ultimazione la segnaletica orizzontale.
Appresa la notizia dai social il circolo di Fratelli d’Italia Isola-Le Castella ha inteso ringraziare “per il tempestivo intervento, la cui urgenza era stata messa in evidenza proprio in occasione dell’ultimo incidente verificatosi pochi giorni fa, le cui cause purtroppo sono da attribuirsi quasi sempre allo stato di abbandono in cui queste strade versano ormai da anni”. Il circolo, però, evidenzia:  “Dopo la nota del 14 Gennaio alla stampa, ci saremmo aspettati di essere invitati al sopralluogo. Premesso che, ciò che conta sono i risultati utili per il territorio, rimarremmo sempre vigili e attenti alla progettazione e agli interventi che la Provincia vorrà effettuare in merito”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close