(VIDEO) Londra, grattacielo in fiamme

Incendio da incubo nella notte a Londra, dove un grattacielo di 27 piani, la Grenfell Tower, ha preso fuoco per cause da accertare intorno all’1 di notte (le 2 italiane). Il palazzo si trova in Latimer Road, nel North Kensington, nella zona occidentale della capitale inglese: è una costruzione che risale agli anni Settanta e all’interno vivono 500 persone. Il rogo ha coinvolto 24 piani, dal secondo piano in su. I feriti sono almeno 200, ma i Vigili del fuoco, che lavorano senza sosta dalla notte, nelle ultime ore i responsabili della “Fire Brigate” hanno dato la notizia di aver trovato dei morti, senza specificare altro. Al lavoro ci sono almeno 200 pompieri con 40 mezzi, ma all’inizio le operazioni di spegnimento sono state difficili, perchè il getto dell’acqua dei pompieri riusciva a raggiungere solo la parte inferiore del palazzo. Per precauzione sono stati evacuati alcuni palazzi limitrofi, nell’ipotesi che il grattacielo collassi su se stesso.

Le immagini del grattacielo che bruciava nella notte sono impressionanti, e naturalmente riportano immediatamente alla memoria quelle delle Torri gemelle che bruciavano l’11 settembre 2001. Le persone  erano affacciate alle finestre e urlavano. I media inglesi hanno raccolto testimonianze di persone che erano lì: sono state viste persone lanciarsi nel vuoto e altri che avrebbero lanciato i bambini dalla finestra per salvarli sui materassi sistemati dai pompieri. Qualcuno ha parlato di “inferno” e anche di aver visto scene come “da film dell’orrore”. Ci sono almeno 30 persone ricoverate in ospedale per intossicazione, ustioni e cadute durante l’evacuazione.

All’origine del rogo potrebbe esserci un corto circuito, oppure qualcuno che ha dimenticato qualcosa sui fornelli o una sigaretta accesa. Si parla, però, anche del malfunzionamento di un elettrodomestico, sembra un frigorifero. Qualche testimone avrebbe parlato anche di un’esplosione, forse dovuta ad una fuga di gas, che sarebbe avvenuta al quarto piano. (DIRE)

COPIA SNIPPET DI CODICE