(VIDEO) Isola di Capo Rizzuto: frane e smottamenti su lungomare, addio Torre Vecchia?

ERRATA CORRIGE: la strada provinciale che appare nelle immagini è la SP 46 e non la SP 86.

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – (di Francesca Caiazzo) Il movimento franoso in atto a Capo Rizzuto continua a preoccupare. La zona del lungomare è un campo di battaglia: voragini e smottamenti rischiano di far crollare tutto. Anche il simbolo di questa località turistica, che vanta una Area Marina Protetta tra le più belle del Mediterraneo, è in pericolo. La Torre Vecchia, potremmo non vederla più. Pochissimi metri la separano dalla frana che sta scivolando verso il mare.

Nel marzo del 2011, la zona era stata messa in sicurezza anche se in modo precario e un cartello avvisava del pericolo frana vietando l’accesso all’intera area. Oggi su quel cartello non si legge più nulla e della recinzione resta qualche palo e un po’ di rete metallica.






Chiunque può tranquillamente addentrarsi nei pressi dell’antica torre mettendo a rischio la propria incolumità. Guardate il video e provate a immaginare un gruppo di bambini – da queste parti si gioca ancora per strada per fortuna – che rincorrono un pallone. Servono interventi urgenti per una seria messa in sicurezza della zona e per contenere l’erosione costiera. Possibilmente prima che tutto crolli. E prima che qualcuno si faccia male.