(VIDEO) Crotone, in migliaia alla fiaccolata per Giuseppe

(di Francesca Caiazzo) CROTONE – Migliaia di persone hanno partecipato alla fiaccolata silenziosa in memoria di Giuseppe Parretta, il 18enne ucciso a colpi d’arma da fuoco sabato pomeriggio a Crotone.

Un fiume di gente si è riversato in piazza della Resistenza e ha poi sfilato in silenzio fino alla Basilica Cattedrale dove ha partecipato a un momento di preghiera.

Katia Villirillo, madre del ragazzo, è stata accompagnata per tutto il percorso dal sindaco di Crotone, Ugo Pugliese.

Presenti tanti amici di Giuseppe, conoscenti ma anche persone che Giuseppe non l’hanno mai conosciuto. Hanno voluto esserci per testimoniare vicinanza alla famiglia e ribadire che Crotone ripudia la violenza.

Tante candele accese, lo striscione dei compagni di scuola e quello della Curva Sud.

Tanti occhi colmi di lacrime, mani che si stringevano. La preghiera e il ricordo. Il pianto straziante di Katia.

Al termine della fiaccolata, la folla si è spostata presso la sede dell’associazione presieduta dalla mamma di Giuseppe – che è anche la loro abitazione – dove sabato pomeriggio si è consumato l’omicidio.

Lì sono state lasciate candele e lumini. Davanti al cancello una bellissima composizione di fiori.

Sui muri del centro storico il ricordo degli amici. “Giuseppe è con noi”.

Crotone questa sera era con lui.

COPIA SNIPPET DI CODICE