Tropea, rissa per uno sguardo di troppo: arrestate 3 donne

carabinieri

Uno sguardo di troppo. Sarebbe stata questa l’origine di una rissa a base di calci e pugni che ha visto contrapposte quattro donne. E’ successo a Tropea dove i carabinieri ne hanno arrestato e posto ai domiciliari tre: una di 44 anni, una di 23 e una 26, mentre la quarta è stata denunciata in stato di libertà perché non ancora maggiorenne.

Tutte le protagoniste della zuffa sono accusate di rissa, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.   I militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Tropea intervenuti sul posto, in contrada Croce, hanno tentato di dividere le donne sorprese a darsele di santa ragione e uno di loro è rimasto anche lievemente contuso.

Sedata la rissa le donne sono state identificate e poste ai domiciliari mentre la minorenne è stata messa a disposizione della giustizia minorile. (ANSA)

COPIA SNIPPET DI CODICE