“Tanti lati – lati tanti”, lo show di Ale e Franz al Politeama di Catanzaro

ale e franz

CATANZARO – Manca ormai poco alla data catanzarese che Ale e Franz, il celebre duo comico, terrà il prossimo 10 novembre al Teatro Politeama. L’unica tappa calabrese del tour dello show “Tanti lati – lati tanti” è organizzata dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese.  In scena andrà un nuovo spettacolo che indaga con l’ironia tipica del loro modo di fare teatro, sull’universo delle relazioni umane.

L’affiatamento, i tempi comici e soprattutto l’originalità nel modo di fare comicità hanno sempre caratterizzato ogni performance artistica di Alessandro Besentini e Francesco Villa alias Ale e Franz: dai tempi del CTA (Centro Teatro Attivo), a Zelig, programma che li ha lanciati al grande pubblico, in teatro così come al cinema. Tanti lati – lati tanti è uno spettacolo tutto nuovo in cui sono rappresentati tanti incontri in luoghi diversi. I due sul palco provano a portare al paradosso alcune situazioni proponendo diversi quadretti collegati da un unico filo conduttore.

“Di tutto può parlare l’uomo – è scritto nella presentazione dello spettacolo -. Tutto può smontare e rimontare il ragionamento umano. Poi… il sottolineare le cose in base alle diverse angolazioni in cui ogni persona le osserva, diventa il segreto per ridere di noi stessi. Lati tanti e tanti uomini in scena. Uomini scaltri, uomini dubbiosi, uomini saggi, uomini risolti, uomini strani. Tutti uomini, però! Uomini che ci faranno ridere con la loro unicità e umanità. Lati tanti – Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità e virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia. Un vedersi allo specchio, un cercarsi e riconoscersi tra la folla e ridere (tanto) di gusto insieme”.

La regia di Tanti lati-Lati tanti è  di Alberto Ferrari, i testi sono di Alessandro Besentini, Francesco Villa e Antonio De Santis.

COPIA SNIPPET DI CODICE