Elisoccorso Cirò Marina: sindaci, Parrilla e Sculco chiedono incontro con Scura

Il Presidente della Provincia di Crotone, Nicodemo Parrilla, la Consigliera regionale, Flora Sculco ed i sindaci del Crotonese, hanno chiesto un urgente incontro al Commissario Scura, unitamente al Governatore Oliverio ed al Dirigente Fatarella, in merito ai contenuti del Decreto commissariale n. 43 del 22/02/2017, a firma dello stesso Scura, che, senza motivazione alcuna, chiude la postazione di elisoccorso di Cirò Marina, penalizzando così, senza ragioni, l’area di competenza di questa base (che va da Botricello a Trebisacce, con l’intero

Read More...

Chiusura Elisoccorso Ciró Marina, Abenante: “Scura ci ha tolto l’ultima speranza di essere salvati”

Il sindaco di Umbriatico (KR), Rosario Pasquale Abenante

Con un decreto firmato dal Commissario per la Sanità della Calabria, Massimo Scura, e dal sub Commissario, Andrea Urbani, verrà dismessa la base dell’elisoccorso di Cirò Marina. In Calabria esistono solo 4 basi di Elisoccorso: le altre si trovano a Cosenza, Lamezia Terme (CZ) e Locri (RC). La locazione delle 4 basi per l’elisoccorso vennero decise durante la presidenza di Agazio Loiero. La posizione è considerata strategica, dato che in questo modo possono coprire l’intera area della Regione, senza andare

Read More...

Chiusura Elisoccorso Cirò Marina, Amoruso annuncia: “Mercoledì protesta davanti Prefettura”

Anche il Movimento V. I. T. A. interviene sulla decisione di eliminare la base elisoccorso Cirò Marina. “Ora basta non se ne può più – scrive il presidente Nando Amoruso –  è intollerabile accettare tale decisione, portando ancora una volta il crotonese nell’isolamento totale, oltre le infrastrutture anche la sanità”. Amoruso spiega che non servono più commenti e parole, bisogna passare ai fatti per questo “purtroppo la ricetta è una sola, la ribellione popolare” e dà appuntamento per mercoledì 1 marzo

Read More...

Chiusura Elisoccorso Cirò Marina, Oliverio: “Ora basta, intervenga Gentiloni”

“Ora basta. Non se ne può più. Solo la mancanza di conoscenza della Calabria ed un approccio lontano dalla realtà e dal suo contesto territoriale, possono giustificare scelte scellerate come quella della soppressione della postazione dell’elisoccorso a Cirò”. Così il presidente della regione Calabria, Mario Oliverio, dopo la decisione del commissario per il piano di rientro della sanità calabrese di chiudere l’elisoccorso di Cirò Marina. “L’organizzazione della rete delle emergenze deve necessariamente tenere conto della geografia territoriale e non si

Read More...

Chiusura Elisoccorso Cirò Marina, pronta raccolta firme se decreto non sarà ritirato

Se il decreto relativo alla chiusura del servizio di elisoccorso di Cirò Marina non verrà ritirato è pronta a partire un araccolta di firme per difendere un diritto fondamentale. Lo annuncia nella lettera che segue Cataldo Filippelli presidente dell’Associazione politico-culturale IndipendenteMente. L’ennesimo atto di mortificazione di questo territorio non può passare in sordina perché mina gravemente alla tutela della salute dei cittadini appartenenti ai Il DCA n. 43/2017 a firma del Commissario ad Acta Ing. Scura decreta la chiusura del

Read More...

Disturbi posturali in età scolare, a Isola di Capo Rizzuto screening gratuito della Misericordia

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – Prevenire i disturbi posturali in età scolare, può essere molto importante per il futuro dei ragazzi e per la loro corretta deambulazione. Per questo, gli studi medici della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, hanno avviato una campagna di prevenzione gratuita, rivolta agli studenti delle scuole elementari di Isola Capo Rizzuto. Nello specifico, gli scolari interessati potranno effettuare gratuitamente uno screening podoposturale, avvalendosi del consulto della dottoressa Francesca Valente, specialista in podologia e posturologia. L’invito per

Read More...

Sanità, ecco il riparto del fondo 2017 regione per regione

“Soddisfazione per l’accordo raggiunto all’unanimita’ in Conferenza delle Regioni sul riparto delle risorse da destinare al servizio sanitario per il 2017”, la esprime e’ il presidente Stefano Bonaccini. Accordo raggiunto all’unanimità in Conferenza delle Regioni sul riparto del Fondo sanitario 2017 che ammonta in totale a 113 miliardi di euro. “E’ grande la soddisfazione”, ha commentato il presidente della Conferenza, Stefano Bonaccini. “Il mio- spiega- e’ un giudizio positivo per tre motivi. Prima di tutto per la tempistica. Anche quest’anno

Read More...

Donare il sangue conviene

Oltre otto euro restituiti in media alla comunità per ogni euro  investito nelle attività del volontariato del sangue. Non solo, ma chi  dona ha uno stile di vita più sano, si controllo di più e sviluppa maggiori rapporti sociali.  Sono questi i risultati dello studio del  Cergas –  Bocconi che certifica il positivo ritorno per la  collettività dell’appartenenza all’Associazione dei Volontari Italiani  del Sangue (Avis) di cui ricorre quest’anno il 90° anniversario della  Fondazione. L’indagine, che è stata presentata oggi

Read More...

Tumori, a volte si muore per ingiustizia sociale

Roma – La salute, il bene piu’ prezioso che abbiamo, non e’ uguale per tutti. Basti pensare che anche nei Paesi dove il sistema sanitario nazionale e’ universalistico, compresa l’Italia, circa il 20% delle cause di morte per un tumore e’ dovuto all’impossibilita’ di curarsi e accedere alle cure per scarse possibilita’ economiche. “Immaginiamo cosa accade per esempio nei Paesi africani, dove noi lavoriamo- dice all’agenzia Dire il presidente dell’organizzazione umanitaria ‘Soleterre’, Damiano Rizzi – dove ci sono tassi di sopravvivenza

Read More...

Crotone. Marrelli Hospital: lunedì 20 febbraio inizieranno le attività di ricovero, firmato il contratto con l’Asp

Davanti alla dirigenza dell’ASP di Crotone è stato firmato il primo contratto per l’acquisto di prestazioni di ricovero per il Marrelli Hospital. Da lunedì 20 febbraio la struttura crotonese inizierà ufficialmente l’attività di ricovero in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale. Una decisione di sicuro non facile, visto il budget assegnatole, di certo non adeguato per le prestazioni che si è prefissata di erogare, ma che consente alla clinica crotonese quantomeno di iniziare ad accogliere tutti quei pazienti calabresi che

Read More...