Sisma Messico, oltre 240 morti

messico

IN AGGIORNAMENTO –  Un potente terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito la capitale del Messico – megalopoli da 22 milioni di abitanti – intorno alle 13 e mezza ora locale, proprio nel triste anniversario del terribile sisma del 1985, che causò migliaia di vittime.

Secondo il coordinatore nazionale della Protezione civile messicana, Luis Felipe Puente, le vittime accertate del sisma sono 248, di cui circa la metà nella capitale: 72 nello Stato di Morelos, 117 a Città del Messico, 43 nello Stato di Puebla, 12 nello stato del Messico, 3 in quello di Guerrero e uno in quello di Oaxaca.

COPIA SNIPPET DI CODICE