Roma, uccide moglie e si lancia da palazzo

polizia

ROMA – Ha ucciso la moglie, 81enne, e poi si è suicidato gettandosi dal quinto piano del palazzo in cui abitavano. E’ successo questa mattina a Roma, intorno alle 9, in via Damaso Cerquetti, zona Monteverde. L’uomo aveva 79 anni.

Ad avvisare una chiamata al Nue che ha segnalato una persona che si era lanciata dal palazzo. Personale del reparto Volanti e dei commissariati San Paolo e Monteverde, giunto sul posto poco dopo, ha rinvenuto appunto il corpo dell’uomo 79enne nei pressi del garage condominiale. Successivamente, all’interno dell’abitazione, il corpo privo di vita della moglie di 81 anni, distesa in terra, con il capo avvolto da una busta di plastica. Indagini in corso da parte della Polizia di Stato. (DIRE)

COPIA SNIPPET DI CODICE