Roma nega cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano

Mimmo Lucano Mimmo Lucano - foto @wikipedia

Roma dice no al conferimento della cittadinanza onoraria al sindaco di Riace, Mimmo Lucano. L’assemblea capitolina ha bocciato con 25 no, tra cui quello di M5s, e 8 sì), la mozione che era stata presentata dal PD.

L’infezione era anche quella di ”aderire – riporta Adnkronos – alla campagna per l’assegnazione alla cittadina di Riace del Premio Nobel per la Pace 2019”.

Il capogruppo dem Giulio Pelonzi ha definito l’esperimento di Mimmo Lucano a Riace ” coraggioso” aggiungendo che si tratta di un ”esempio di accoglienza e integrazione”  e che i migranti accolti ”hanno rappresentato un volano per la ripresa economica della città. Un riconoscimento che potrebbe caratterizzare la nostra città all’avanguardia sul tema dell’integrazione e dell’accoglienza”.

Una mozione ”inaccettabile” per Fratelli d’Italia. Non a caso il capogruppo Andrea De Priamo ha sottolineato che ”la cittadinanza di Roma è una cosa importante e si deve dare a persone al di sopra di ogni sospetto”.