Riccardo Cocciante: carriera e vita privata

riccardo_cocciante_1

Piccolo di statura ma con una voce grandiosa, Riccardo Cocciante è un cantante italiano naturalizzato francese.

Nasce a Saigon il 20 febbraio di 73 anni fa da padre abruzzese e madre francese, ma è in Italia che cresce e si forma a livello artiastico.

Gli esordi risalgono alla fine degli anni ’60 quando inizia a esibirsi nei locali romani e pubblica i primi album agli inizi degli anni ’70.

Riccardo Cocciante: i successi

Il successo per Riccardo Cocciante arriva con Bella Senz’anima, brano entrato a pieno titolo tra le canzoni italiane più amate di sempre.

Altra canzone famosissima è Margherita, che risale al 1976: il brano ottiene risultati spettacolari non solo in Italia ma anche in Spagna, Francia e in Sud America.

Negli anni ’80 la svolta grazie alla collaborazione con il grande Mogol che scriverà per lui brani di accesso come Cervo a Primavera.

Poi arriveranno Celeste nostalgia e In bicicletta, mentre nel 1983 canta Sincerità. Due anni dopo il duetto con Mina con l’indimenticabile Questione di feeling.

Nel 1991 Riccardo Cocciante vince il Festival di Sanremo con un altro brano di successo dal titolo Se stiamo insieme.

Riccardo Cocciante: i musical

Da qualche anno Riccardo Cocciante si sta dedicando con successo al Musical.

Nel 1998 compone le musiche della rivisitazione della celebre opera popolare Notre Dame de Paris che viene proposto nei più grandi teatro di tutto il mondo, ancora oggi.

Quattro anni dopo firma il musical tratto dal romanzo Il piccolo principe che viene messo in scena a Parigi.

Infine nel 2006 Riccardo Cocciante compone le musiche per Giulietta e Romeo di William Shakespeare che debutta all’Arena di Verona l’anno successivo.

Riccardo Cocciante: vita privata

Riccardo Cocciante ha una moglie e un figlio. Sposa Catherine Boutet nel 1983: dalla loro unione nasce David nel 1990.

Il cantante ha vissuto in giro per il mondo: nato a Saigon, si è trasferito a Roma a 11 anni. Ha trascorso diversi anni della sua vita negli Stati Uniti e di recente anche in Irlanda.

Nel febbraio 2019 è ospite speciale nella seconda puntata della 60a edizione del Festival di Sanremo.