Parigi, sparatoria a Notre-Dame

parigi

Torna la paura in Francia. Un uomo, forse di origini algerine, intorno alle 16 di oggi ha tentato di aggredire degli agenti di polizia nei pressi di Notre Dame a Parigi. La polizia ha sparato sull’aggressore che si trovava proprio sulla spianata davanti alla cattedrale parigina e il quartiere è stato isolato. Nella cattedrale 900 persone sono rimaste bloccate.

L’aggressore, che aveva con sé anche due coltelli, è stato ferito al torace, è stato portato via in ambulanza. Un agente è rimasto ferito in maniera non grave. La situazione nella piazza di Notre-Dame, ha fatto sapere la prefettura di Parigi in un tweet, è poi tornata sotto controllo.

COPIA SNIPPET DI CODICE