Nigeria, raid di Boko Haram: scomparse 111 ragazze

ragazze rapite da Boko Haram

Centoundici liceali sarebbero scomparse a seguito di un’incursione del gruppo islamista Boko Haram: lo hanno riferito oggi responsabili del governo dello Yobe, lo Stato del nord-est della Nigeria dove si e’ verificato il raid.

Secondo il ministro per la Polizia Abdulmaliki Sumonu, su un totale di 926 studentesse portate via o fuggite prima dell’arrivo dei militanti ne sarebbero state rintracciate 815.

L’incursione si è verificata lunedì, a Dapchi. Nel vicino Stato di Borno, a Chibok, nel 2014 militanti di Boko Haram avevano sequestrato 276 liceali. (Agenzia DIRE)

COPIA SNIPPET DI CODICE