Mino Reitano: il ricordo della moglie e dalla figlia

Domenica In omaggia Mino Reitano. In studio con Mara Venier il 3 febbraio 2019, il ricordo dell’artista calabrese è affidato alla moglie Patrizia e alle figlie Giuseppina Elena e Grazia Benedetta.

Carriera Mino Reitano: il ricordo della moglie e delle figlie

Il programma della domenica di Rai Uno ricorda Mino Reitano a 10 anni dalla sua scomparsa. Un omaggio dovuto ma sincero quello affidato alla moglie Patrizia e alla figlie Giuseppina e Grazia, per ricordare un artista che ha dato tanto alla musica italiana.

L’amore per la famiglia e il suo attaccamento alle origini sono spesso tematiche presenti nelle sue canzoni che sanno arrivare con semplicità al cuore del pubblico.

Tra i successi di Mino Reitano ricordiamo “Avevo un cuore (che ti amava tanto)” e la nazionale popolare “Italia”.

Vita privata Mino Reitano: la moglie e le figlie

Mino Reitano nasce a Fiumara in provincia di Reggio Calabria il 7 dicembre 1944.

La sua terra resterà sempre nel suo cuore anche quando si trasferisce in Germania e quando poi tornato in Italia si stabilizza in Lombardia.

Patrizia é l’amore della sua vita: si sposano nel 1977 e hanno due figlie, Giuseppina Elena e Grazia Benedetta.

La famiglia e la moglie in particolare saranno accanto lui sempre e lo sosterranno anche quando si ammala di cancro nel 2007.

Un periodo difficile quello della malattia che il cantante affronterà con l’amore delle persone care e sorretto dalla sua grande fede.

Quel tumore all’intestino non riuscirà a sconfiggerlo e sarà causa della sua morte nel 2009.