Le Iene 24 novembre: Taranto e quei bambini malati di cancro

le iene bambini taranto

Domenica 24 novembre in prima serata su Italia 1 torna una nuova puntata de Le Iene che torna a Taranto per parlare di Ilva e dei bambini malati di cancro.

Le Iene a Taranto con i bambini malati di cancro

Gaetano Pecoraro torna a Taranto per parlare di lavoro e inquinamento. Riflettori accesi sul caso Ilva ma anche sulle conseguenze che l’acciaieria ha sulla salute degli abitanti della città pugliese.

LEGGI ANCHE –> Muore di cancro a 8 anni, una catena d’amore per Raffaele 

L’inviato de Le Iene fa visita ai bambini malati di cancro che vivono a Taranto. I dati sono impietosi: “Qui c’è un aumento del 54% dei tumori infantili a causa dell’inquinamento ambientale” afferma Valerio Cecinati, primario del reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale di Taranto.

Un tema, quello della questione ambientale a Taranto, del quale Le Iene si occupa dal 2013, con i primi servizi realizzata dall’indimenticata Nadia Toffa.

Altri servizi esclusivi

Le Iene non si occuperanno solo di inquinamento e tumori. Antonino Monteleone e Andrea Occhipinti tornano a occuparsi di reperti archeologici trafugati. Dopo l’inchiesta sul terzo Bronzo di Riace, conosceremo un gruppo di ‘tombaroli’.

Proprio di recente, in Calabria, un’operazione interforze europea, coordinata dalla Procura di Crotone, ha smantellato una vera e propria holding criminale che si occupava di traffico illecito di beni archeologici.

In onda, dunque, un’inchiesta esclusiva sui tombaroli e sul milionario traffico illegale di reperti archeologici.