Ius Soli, Azione Identitaria Calabria invia tapiro d’oro a Doris Lo Moro

tapiro

Azione Identitaria Calabria ha inviato alla senatrice del Mdp, Doris Lo Moro, relatrice della legge sullo Ius Soli, un tapiro d’oro!

Il simpatico dono è stato spedito presso Palazzo Madama, il luogo di lavoro della senatrice.

Abbiamo deciso di omaggiare di questo emblematico e singolare regalo la senatrice Lo Moro a seguito delle sue ultime dichiarazioni, rilasciate la settimana scorsa in occasione dello slittamento dell’approvazione della stessa legge che vuol dare la cittadinanza italiana a tutti i figli degli immigrati nati nel nostro suolo, dove la stessa si è scagliata contro il Presidente del Consiglio Gentiloni, reo, secondo lei, di non aver posto la fiducia per blindare la votazione e quindi far passare la legge.

A quanto pare sembra tutto rinviato a settembre e ciò rappresenta, per tutte le forze politiche nazionaliste come la nostra, una prima vittoria.

E’ chiaro a tutti l’assurdità e la pericolosità di questa legge che trasformerà l’Italia, e soprattutto la nostra Calabria, terra di sbarchi giornalieri, nella sala parto dell’Africa.
Ci auguriamo di strappare un sorriso alla senatrice Doris Lo Moro, che si è dimostrata abbastanza attapirata da tutta questa vicenda politica e, nel contempo, auspichiamo che tale legge non trovi approvazione in Parlamento.

“Cara senatrice noi le doniamo un tapiro e le ci lasci lo “ius sanguinis” perché tremila anni di storia vanno tutelati in tutti i modi!” (Comunicato Stampa)

COPIA SNIPPET DI CODICE