In punta di piedi, il film anti camorra tutto al femminile

in punta di piedi film trama Foto: Ufficio Stampa Rai

Lunedì 25 novembre, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, Rai 1 in prima serata manda in onda il film In punta di piedi, di Alessandro Alatri. Una pellicola pensata per la televisione e ispirata a una storia vera ambientata a Napoli.

In punta di piedi, la trama

Le protagoniste di In punta di piedi sono tre donne che lottano contro la Camorra: una bambina, la madre e un’insegnante di danza.

Il film racconta la storia di Angela, 11 anni, napoletana che sogna di diventare una ballerina. La ragazzina vive a Secondigliano ed è figlia di un esponente della criminalità organizzata. L’uomo ha tradito il suo clan per passare nel gruppo criminale avversario e per questo è ricercato dai suoi vecchi compari che lo vogliono morto.

Angela e sua madre Nunzia rischiano la vita ma non vogliono sottostare a un destino già scritto fatto di orrori, sangue e violenza. Grazie all’insegnante di danza della piccola, interpretata da Bianca Guaccero, riusciranno a riscattarsi e vivere una vita diversa, quella che la piccola Angela ha sempre sognato.

In punta di piedi, cast e curiosità

Il film è andato in onda per la prima il volta i 5 dicembre 2018 su Rai 1. Nel cast di In punta di piedi, oltre a Bianca Guaccero, Alessandro Alatri dirige anche Cristiana Dell’Anna, nota per aver interpretato le sorelle gemelle Micaela e Manuela Cirillo nella soap opera di Rai 3 Un posto al Sole e Patrizia Santoro in Gomorra-La serie.

Nel cast anche Marco Palvetti e Giorgia Agata, nel ruolo della piccola Angela.