Fa troppo caldo, a Reggio Emilia il dobermann fugge in gelateria

doberman

REGGIO EMILIA- Sofferente per il caldo un cane dobermann ha saltato la cancellata del suo giardino e si è rifugiato nei pressi di una gelateria, attirato evidentemente dal fresco dell’aria condizionata.

E’ accaduto martedì scorso a a Reggio Emilia, nella frazione di Rivalta, dove è stato necessario l’intervento della Polizia municipale per il panico seminato dall’animale tra i cittadini. Al punto che una persona, nel tentativo di fuggire, è inciampata riportando alcune lesioni. A chiamare gli agenti è stato un abitante preoccupato che il cane potesse diventare aggressivo.

Dalle testimonianze raccolte, è emerso che il cane, da qualche tempo, aveva preso l’abitudine di saltare la cancellata di casa per recarsi nei pressi della gelateria alla ricerca di refrigerio e, magari, di qualche assaggio. Gli agenti della Polizia municipale hanno accompagnato il dobermann al canile non riuscendo a rintracciare il proprietario, che nel giro di poche ore si è presentato per riportare “fido” a casa. Dovrà però comunque rispondere dell’omessa custodia dell’animale. (DIRE)

COPIA SNIPPET DI CODICE