Difesa, il Gruppo Sportivo Paralimpico in gara a Londra ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera

gspd

Il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa (GSPD) parteciperà ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera che si svolgeranno a Londra dal 14 al 23 luglio con due militari/atleti che indosseranno la maglia azzurra: il Ten. Col. (Ruolo d’Onore) Giuseppe Campoccio, alla sua prima partecipazione occupa in questo momento i primi posti del ranking mondiale stagionale del peso e del disco F33. Il C.le Magg. Sc. (Ruolo d’Onore) Monica Contrafatto, bronzo Rio 2016, ha avuto una stagione in crescita nei 100 T42 con i 65 centesimi strappati al suo personale dall’inizio dell’anno.

Il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa è stato costituito, in accordo tra il Dicastero Difesa e il Comitato Italiano Paralimpico il 22 dicembre 2014.

Il Ministero della Difesa ha inteso promuovere un programma sportivo a favore dei militari che, operando in Patria o fuori dai confini nazionali, hanno contratto lesioni o malattie invalidanti e permanenti nell’adempimento del proprio dovere.

Si tratta di un progetto che non si limita alle finalità agonistiche, ma si propone innanzitutto di stimolare uno stile di vita attivo favorendo l’integrazione e il senso di appartenenza del personale disabile.

Fitta è l’agenda per il GSPD che li vedrà impegnati anche ai Campionati Mondiali Militari di Tiro con l’Arco a Fontainebleau dal 17 al 23 luglio e agli Invictus Games dal 21 al 30 settembre a Toronto. (Comunicato Stampa)

COPIA SNIPPET DI CODICE